Congestione venosa (gambe pesanti, gambe dolorose, mani e piedi fredde)

Congestione venosa (gambe pesanti, gambe dolorose, mani e piedi fredde)

Il consiglio del fisioterapista

Non vi è nulla di più efficace di un massaggio per dissipare la sensazione di pesantezza e ritrovare una gradevole sensazione di gambe leggere. In generale, si soffre di più la sera, spesso perché ha fatto molto caldo o si è rimasti in piedi tutta la giornata. Ciò capita a puntino: è anche il momento in cui si ha più tempo per una seduta di massaggio o di automassaggio prolungata.

Stendetevi sulla schiena. Afferrate la gamba e esercitate delle pressioni facendo scivolare la mano, dal piede per risalire verso le cosce. I ballerini lo fanno agevolmente, ma una persona un po' rigida farà più fatica: fatevi aiutare! Dopo il massaggio, rimanete stesi per 10 minuti, con le gambe sollevate. Se avete anche i piedi o le mani fredde, insistete su queste estremità  del corpo, massaggiandole nello stesso modo.

Olio essenziale consigliato: Cipresso